RISPOSTA DEL SINDACO DI FOLLONICA  AL MESSAGGIO DI MARIANGELA DA FIRENZE
PERVENUTO IN LISTA DI BAIRO IN LUGLIO 2002
 


Da: Sindaco <[email protected]>

Oggetto: Parco Montioni


Non intendo alimentare oltre una polemica che non ha alcun valore costruttivo: quando ho parlato di "sterile tam-tam" ci˛ Ŕ dovuto al fatto che ho ricevuto decine di lettere analoghe da parte di residenti da ogni parte d'Italia, persone che in buona fede stanno diffondendo un inutile allarmismo senza conoscere la realtÓ dei fatti.
C'Ŕ anche una signora che ha letto la mia risposta e si Ŕ persino scusata per il tono della sua preconfezionata e-mail.
Ho avuto conferma di quanto affermo quando in una e-mail ho trovato il messaggio (tipo) identico per tutti indirizzato alla "Mailing List Bairo".
Ne ho avuto la riprova quando "Bairo" riceve e gira da Mariangela di Firenze una nota con la quale la signora comunica di aver visitato insieme a Valentina di Follonica il Parco di Montioni e rassicura <<Abbiate fiducia i nostri occhi hanno guardato e visto>>.
PerchŔ la Signora Mariangela e la Sig.ra Valentina non vengono personalmente a parlare con il Sindaco che riceve ogni settimana non contattano l'ufficio di Segreteria dello stesso per avere un appuntamento? Uno scambio di idee tra persone sono convinto sia migliore di una e-mail che per quanto sia il mezzo di comunicazione pi¨ moderno e
veloce toglie quel contatto umano caratteristico del confronto tra gli uomini.
Insieme avremmo avuto il modo analizzare la convenzione che contempla, da parte nostra, un sovvenzionamento al canile rifugio utile a garantire che siano assicurate agli animali condizioni adeguate di vita. Il problema Ŕ che il numero degli stessi cresce ogni giorno in forma esponenziale. Un nuovo canile costerÓ alla nostra comunitÓ oltre due
miliardi delle vecchie lire: un costo che allo stato attuale Ŕ per noi insostenibile e rispetto al quale il previsto finanziamento regionale appare inadeguato. Nonostante ci˛ lavoriamo per predisporre un progetto esecutivo di costruzione di una nuova struttura, senza sapere ad oggi se Ŕ quando sarÓ finalmente possibile giungere alla realizzazione.
Invito quindi chi mi ha scritto nel caso abbia suggerimenti veramenti utili e concreti, oltre alle solite affermazioni di principio, a contattarmi (0566-59224-59225). Sono qui per ascoltare e farne tesoro.
Con viva cordialitÓ
Il Sindaco
Dr. Emilio Bonifazi

 
pagina iniziale [email protected] pagina principale di questo argomento